Seguici su

ENZO FUGGIANO SI QUALIFICA AL 10° CAMPIONATO NAZIONALE NBFI

Enzo Fuggiano si è qualificato al 10° Campionato Nazionale NBFI nelle categorie Juniores Under 24 e Pesi Medi con grazie ai risultati dei giorni scorsi al “III Gran Prix di Cornaredo”.

Il 19enne massafrese avrà la possibilità di disputare il 13 e 14 ottobre a Figline e Incisa Valdarno la finale Un dell’evento più importante per agonisti e amatori del settore NATURAL BODY BULDING.

“È stata un’esperienza indimenticabile – commenta Enzo - la mia prima gara è sicuramente quella a cui sarò più legato per il resto della mia vita. A 19 anni, mi sono ritrovato a condividere il palco con atleti di spessore e ho fatto tesoro di questa competizione.”

“In primis ringrazio immensamente la mia famiglia che mi è stata sempre vicina – conclude il giovane massafrese - mi ha sempre capito anche nei momenti di fame e nervosismo, Agostino Zaurito e la Massaro Integratori per avermi accompagnato in questa fantastica esperienza, tutti i miei amici che mi hanno sostenuto in questo periodo, in particolare Giuseppe Albanese che per me non è un amico ma ormai un fratello, Gamarro Piero per essersi preso cura della mia routine e tutto lo staff della palestra Performance & Agorà.”

“Soddisfatto del risultato raggiunto – commenta Agostino Zaurito della Massaro Integratori - Enzo é un atleta eccezionale , e sono contento che sia uno dei pilastri fondamentali della Massaro Integratori . La cosa che mi colpisce di più é che si sia preparato alla gara in modo assolutamente autonomo. Dopo il successo di Vincenzo Spada alle gare nazionali di braccio di ferro sono soddisfatto che un altro mio atleta raggiunga risultati di vertice. Portare questi ragazzi ai vertici delle rispettive discipline é la cartina tornasole del lavoro svolto dietro le quinte quotidianamente, volto a fare della Massaro Integratori un punto di riferimento per gli sportivi del territorio.”

 


WhatsApp

Iscriviti al servizio WhatsApp e ricevi GRATUITAMENTE le notizie più importanti direttamente sul tuo smartphone. Clicca qui per iscriverti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA