PRESENTAZIONE DEL LIBRO "MASSAFRA SOTTERRANEA - LA CITTÀ NASCOSTA" DI COSIMO MOTTOLESE

Venerdì 25 maggio p.v., il prof. Cosimo Mottolese, studioso e autore del libro “Massafra sotterranea”, ci condurrà in un affascinante viaggio tra grotte, sotterranei, antichi opifici e necropoli di Massafra. Mottolese, oltre a relazionare sulle principali sezioni del suo libro, accompagnerà i presenti nella affascinante visita di una Massafra poco conosciuta.

Nell’opera vengono descritte le esplorazioni fatte dall’Autore nel corso di oltre un ventennio in tutto il territorio di Massafra, corredate di fotografie e planimetrie e integrate con notizie storiche e riferimenti bibliografici, che potrebbero interessare studiosi, tecnici, archeologi, ricercatori, appassionati di storia patria, studenti, turisti.

L’opera è dunque una silloge di appunti di viaggio e documenti raccolti nel corso di diverse ricogni¬zioni sul territorio.Gli argomenti trattati sono suddivisi in tre sezioni: Massafra sotterranea; I luoghi della produzione; Le necropoli.

Cosimo Mottolese, facendo tesoro dell’esperienza speleologica fatta negli anni ’80 del secolo scorso in una scuola di speleologia di Martina Franca, praticando per anni quella che viene indicata come speleologia urbana alla ricerca dell’ennesimo tassello per ampliare la conoscenza del nostro territorio, ha avuto la possibilità di visitare e rilevare cavità naturali ed artificiali come cunicoli, sotterranei, tunnel, trappeti ipogei, vicinanze, pozzi, cisterne, cripte, tombe, necropoli ed altro di cui sia capitato di sentire notizia nel territorio di Massafra e in luoghi limitrofi.

L’incontro è fissato per le ore 16,00 presso l’atrio del Castello medievale di Massafra, dove l’autore presenterà brevemente la propria opera, per poi proseguire nella visita a scorci di Massafra sotterranea. Si consiglia abbigliamento comodo.

L’evento è inserito nella programmazione de “Il Maggio dei libri”, coordinato dal consigliere delegato alla Biblioteca Comunale “Paolo Catucci”, dott.ssa Graziana Castellano, e promosso dall’Università Popolare delle Gravine Ioniche di Massafra.


WhatsApp

Iscriviti al servizio WhatsApp e ricevi GRATUITAMENTE le notizie più importanti direttamente sul tuo smartphone. Clicca qui per iscriverti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

on the spot

On The Spot

Eventi

PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

Seguici su