Seguici su

AVEVANO CON SÉ MD E COCAINA: ARRESTATI UN RAGAZZO E UNA RAGAZZA DI MASSAFRA

Due giovani di 23 e 20 anni, rispettivamente un ragazzo (P.M.) e una ragazza (P.M.), di Massafra (Taranto) sono stati arrestati dai Carabinieri nel corso della notte lungo la statale 106 jonica: la pattuglia di militari ha intercettato una Fiat Punto proveniente dalla Puglia che procedeva in direzione Scanzano Jonico nei pressi di un'area di servizio.

Alla vista dei militari i due giovani hanno imboccato lo svincolo per Metaponto nel tentativo di sfuggire al controllo: i militari si sono lanciati all'inseguimento e li hanno bloccati. Sottoposti a perquisizione gli occupanti dell'auto, nella borsetta della ragazza è stata rinvenuta una busta contenente: 98 dosi di cocaina sotto forma di cipolline; 33 dosi di “MD”; 10 pasticche di ecstasy; 19 dosi di Ketamina; per un peso complessivo di poco più di 65 grammi di stupefacente, il tutto sottoposto a sequestro. I due sono stati arrestati per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente: entrambi, in quanto incensurati, sono stati posti agli arresti domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Matera. La droga, evidentemente destinata ai locali della movida Jonica, avrebbe fruttato una somma - secondo gli investigatori - tra i 5.000 e i 6000 euro.

Redazione ViviMassafra


WhatsApp

Iscriviti al servizio WhatsApp e ricevi GRATUITAMENTE le notizie più importanti direttamente sul tuo smartphone. Clicca qui per iscriverti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA