Seguici su

AUTOVELOX DELLA POLIZIA: ECCO LE STRADE INTERESSATE

Nell’ambito della campagna congiunta di sicurezza stradale “Speed e Marathon Speed” promossa dal Network Europeo delle Polizie Stradali “TISPOL”, la Polizia di Stato Sezione Polizia Stradale di Taranto e il dipendente Distaccamento Polizia Stradale di Manduria, dando attuazione al protocollo della citata iniziativa, intensificheranno a mezzo dei propri equipaggi l’attività di controllo mirata alla riduzione delle principali cause di incidentalità in particolare l’elevata velocità.

L’iniziativa, svolta con il supporto della Commissione Europea, è stata inserita nel quadro della settimana europea della mobilità “speed” (16-21 APRILE ), e con la giornata del 18 aprile 2018 denominata “MARATHON SPEED”

.

Gli ​ulteriori scopi dell’iniziativa sono aumentare la consapevolezza sociale del fenomeno della mortalità ed incidentalità grave sulle strade, oggi più che mai in aumento, e dimostrare che, con un ampio sostegno da parte della collettività, si può essere in grado di ridurre il numero di vittime e feriti gravi sulle strade europee.

Saranno predisposti dispositivi operativi in ambito extraurbano, con l’impiego di apparecchiature speciali tra cui autovelox, e l’ultimo sofisticato rilevatore di velocità, il “TruCam”, misuratore di velocità dotato di una telecamera capace di garantire filmati ultradefiniti con qualsivoglia condizione meteorologica e fino ad un chilometro e mezzo di distanza, grazie allo zoom da 3,5 X integrato.

Il 18 aprile il territorio massafrese sarà interessato da una postazione di rilevamento della velocità sulla SS7 tra Massafra e Taranto.

Redazione ViviMassafra


WhatsApp

Iscriviti al servizio WhatsApp e ricevi GRATUITAMENTE le notizie più importanti direttamente sul tuo smartphone. Clicca qui per iscriverti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA