Seguici su

CHIUDE IL PUNTO DI PRIMO INTERVENTO DI MASSAFRA

Con la delibera “Rete di emergenza–urgenza territoriale. Modifica ed integrazione della Dgr. n. 1933/2016” adottata martedì 10 aprile, la Giunta Regionale ha stabilito la disattivazione di 39 Punti di primo intervento (Ppi) attivi in Puglia, che saranno sostituiti entro il 30 aprile con postazioni del servizio 118.

In provincia di Taranto previsto il ridimensionamento dei Ppi di Ginosa, Grottaglie, Mottola, Taranto (Moscati) e Massafra, dove l'attuale Punto di primo intervento, che registra circa 13mila accessi all’anno, verrà ridotto in postazione medicalizzata fissa del 118 + Automedica.

ospedale 2

Per venerdì 20 aprile, il Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano ha convocato, insieme con la struttura tecnica del Dipartimento delle Politiche per la Salute, i direttori generali delle sei Asl pugliesi per un ulteriore confronto sulla proposta di riordino dei Punti di Primo Intervento, dopo il passaggio informale e preliminare che si è svolto in Giunta con gli assessori.

Tutto ciò è propedeutico all'organizzazione delle conferenze dei sindaci che si svolgeranno sui territori, prima dell'ulteriore confronto con gli assessori che si svolgerà nuovamente nel corso di una Giunta ordinaria.

Redazione ViviMassafra


WhatsApp

Iscriviti al servizio WhatsApp e ricevi GRATUITAMENTE le notizie più importanti direttamente sul tuo smartphone. Clicca qui per iscriverti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA