EDUCARE A NUOVI STILI DI VITA

Il 20 e 21 Aprile 2018 si terrà a Massafra, presso il Centro diurno dell’Associazione Caritas Christi (in C.so Roma 170 – Zona Prato Fiorito), il Corso di formazione “Educare a nuovi stili di Vita - Più relazioni umane e meno cose”.

Il Corso è gratuito ed rivolto ai volontari dell’Associazione proponente e ad altre Associazione eventualmente interessate, per un numero massimo di 25 persone. Il corso prevede un totale di 12 ore di formazione così suddivise: venerdì 20 orario 10.00/13.00 e 15.30/18.30; sabato 21 orario 10.00/13.00 e 14.30/17.30. Al termine del Corso sarà rilasciato un attestato di partecipazione.

Il Corso rientra tra le INIZIATIVE FORMATIVE ODV frutto della co-progettazione tra il Centro Servizio Volontariato di Taranto e le Associazioni di volontariato del territorio, ciascuna legata al proprio ambito di operatività. Le Associazioni sono chiamate a realizzare interventi formativi su di uno specifico interesse e in questo caso l’Associazione Caritas Christi di Massafra propone un corso che nasce da un suo proprio bisogno e da quello delle Associazioni che con essa collaborano: quello di acquisire conoscenze e strumenti per sensibilizzare i cittadini – giovani e adulti – all’assunzione di responsabilità verso se stessi, gli altri, le cose; alla diffusione di pratiche di consumo critico, nonché alla convivenza e l’accoglienza di varie forme di diversità.

Il corso sarà tenuto da Adriano Sella: educatore, scrittore e conferenziere, missionario del creato e dei nuovi stili di vita, promotore del movimento Gocce di Giustizia, coordinatore delle Reti nazionali dei Nuovi Stili di Vita.

Il programma del Corso “Educare a nuovi stili di vita”:

Cosa sono i nuovi stili di vita
· cambiamento dal basso e a km 0

· la rivoluzione silenziosa: il bene che non fa chiasso

· il cambiamento possibile a tutti

· I tre pilastri del cambiamento: sobrietà, quotidiano, relazioni

Nuovo rapporto con le cose
· dalla schiavitù delle cose al valore di utilità

· dalle merci ai beni

· il voto nel portafoglio per un consumo responsabile

· da un’economia che uccide ad una di giustizia e delle relazioni

Nuovo rapporto con le persone
· dalla povertà relazionale alla bellezza delle relazioni umane

· le relazioni sono essenziali per la vita

· il paradosso della felicità

· come riscattarle e farle vivere nel quotidiano

Nuovo rapporto con la natura
· dalla violenza ambientale alla custodia della natura

· obiettivo rifiuti zero e mobilità sostenibile

· agricoltura sostenibile (biologica, sinergica, biodinamica …) per un cibo naturale intero e sano

· risparmio energetico e scelta di energie rinnovabili

nuovo rapporto con la mondialità
· dall’indifferenza alla responsabilità nei confronti dei popoli della terra

· una solidarietà intelligente per rimuovere le cause strutturali delle ingiustizie sociali

· la convivialità delle differenze e il mondo a colori arcobaleno

· il valore dell’ecumenico e del dialogo tra le religioni come fattori importanti per l’integrazione

I tre livelli e il pollice come il motore del cambiamento
· i tre livelli: personale, comunitario e istituzionale

· il cambiamento siamo noi: il pollice

Metodologie usate:

lezioni frontali con l’utilizzo di powerpoint
videomusicali
confronto comunitario mediante il dibattito
laboratori: origami relazionali, impronta idrica, le vie del cibo, le filiere del cioccolato, la mondialità
test: il profilo del consumatore responsabile, qual è la tua impronta idrica, come sono le tue relazioni umane.

Per tutte le informazioni del caso si può contattare l’Associazione CARITAS CHRISTI ai seguenti recapiti: 0998801642 - 3925614723 email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

on the spot

On The Spot

Eventi

PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

Seguici su