Seguici su

CROLLA LA TORRETTA

Massafra continua a sbriciolarsi. La Tebaide d'Italia «perde» un altro tesoro: la cosiddetta "Torretta" , un insediamento fortificato in località Sferracavallo a nord dell'abitato.

 

Il cedimento di una parete è stato scoperto questa mattina ma il danno si è verificato probabilmente nei giorni scorsi tra il 6 e 7 aprile, conseguenza forse dell’ondata di maltempo ma anche e sopratutto del'incuria. Le foto che pubblichiamo le abbiamo ricevute grazie alla segnalazione del gruppo di escursionisti guidati dal Prof. Cosimo Mottolese che hanno prontamente fatto un sopralluogo nel sito del crollo.

Il cedimento   ha interessato una parte della garitta di vedetta facente parte del monumentale complesso della Masseria Torretta , esempio unico di masseria a torre sopravissuto (ancora per poco) nel territorio. La costruzione era alta m. 5,50-5,70 la datazione è difficile.

Marcello Scalzo in Territorio Nord del Comune di Massafra data la costruzione all' XVI secolo , grazie ai moduli di costruzione che riconducono al palmo napoletano pari a 26,46 cm.

Redazione ViviMassafra


WhatsApp

Iscriviti al servizio WhatsApp e ricevi GRATUITAMENTE le notizie più importanti direttamente sul tuo smartphone. Clicca qui per iscriverti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA