Seguici su

VINCE IL TRICASE MA IL MASSAFRA MERITAVA IL PARI

  • 26 Febbraio 2018
  • 786

Il Città di Massafra tiene testa all'Atletico Tricase, con una partita tutta grinta e cuore in cui il distacco in classifica non si è visto.

Dopo un primo tempo chiuso sullo 0 a 0, sotto la pioggia e nel fango del "San Vito", pieno di tifosi grazie all'ingresso gratuito, passa in vantaggio il Tricase, che al 4' della ripresa approfitta con Giorgetti di un pasticcio tra Riformato e Ricci.

Il Massafra non si scompone e all'8' pareggia con Carbone, che di testa gira in rete un corner battuto da Turi.

Ma al 14', su lungo rilancio del portiere Leopizzi, è D'Amico che sguscia alle spalle dei difensori giallorossi e supera Ricci in uscita per il 2 a 1 del Tricase.

I giallorossi cercano di recuperare e mettono in apprensione i padroni di casa, che blindano la difesa e si affidano a lanci lunghi per consolidare il vantaggio, ma il risultato non cambia.

Il Massafra incassa un'altra immeritata sconfitta e resta ultimo. Il Tricase con un pò di fortuna prosegue la sua rincorsa alla promozione e domenica tiferà per il Massafra, che ospita la capolista Brindisi.

 

Redazione ViviMassafra


WhatsApp

Iscriviti al servizio WhatsApp e ricevi GRATUITAMENTE le notizie più importanti direttamente sul tuo smartphone. Clicca qui per iscriverti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA