Seguici su

INCONTRO AL FUTURO – AGRICOLTURA 4.0: COLTIVARE L’INNOVAZIONE

L’Università di Bari, giovedì 15 febbraio, fa tappa a Martina Franca, presso la suggestiva cornice del Palazzo Ducale, per un evento dedicato all’ “AGRICOLTURA 4.0: COLTIVARE L’INNOVAZIONE”.

Azienda trainer dell’evento è Bosch: la multinazionale tedesca, infatti, da qualche anno sta applicando le proprie competenze all’agricoltura.

Bosch Bari, in particolare, sta approcciando il mercato del Sud Italia con prodotti "smart farming" di precisione, economici e a largo spettro di applicazione. Sensori, robot, IoT sono gli scenari su cui connettere la nuova idea di agricoltura, sempre più smart e capace di ottimizzare le coltivazioni e migliorare le condizioni di lavoro degli agricoltori.

Il ciclo di aperitivi dell'innovazione, denominato "INCONTRO AL FUTURO – L'innovazione prima dei pasti", rientra nelle attività del progetto One Stop shop al fine di far incontrare imprenditori, inventori, ricercatori e curiosi, come cerniera tra ricerca e territorio.

Lo stile degli aperitivi è tipico dei "caffè scienza" in cui i presenti si raccontano e confrontano sul tema scelto. Nell’ottica di terza missione, l’Università si proietta nei territori per esaltare le eccellenze degli stessi e scambiarne competenze/conoscenze.

Saranno presenti: Gianluigi de Gennaro, Delegato del Rettore allo Sviluppo della Creatività; Stefano Coletta, Vice-Sindaco del Comune di Martina Franca; Antonio Arvizzigno, CEO Centro Studi Bosch Bari.

Special guest e tanti altri ospiti animeranno il networking… una piacevole occasione di confronto per scoprire protagonisti, curiosità e scenari dell’agricoltura 4.0.