"REGALO DI NATALE" DI PUPI AVATI AL CINETEATRO SPADARO DI MASSAFRA

Martedì 6 Febbraio il Cineteatro Spadaro di Massafra ospiterà “Regalo di Natale”, rivisitazione di uno dei capolavori cinematografici di Pupi Avati, spettacolo dalle tinte 'noir', che non rinuncia alla parte comica e divertente.

Questa rappresentazione, non ha la pretesa di emulare il famoso film del ’86, consapevole che una trasposizione a teatro avrebbe creato per forza di cose un notevole cambiamento del testo.

Quattro amici si ritrovano in una villa di campagna: Lele, Ugo, Stefano e Franco, per giocare una partita di poker, ma con loro vi è anche un ospite misterioso indicato come l’avvocato Sant’Elia. Franco come proprietario di un importante cinema milanese è l’unico che può far fronte economicamente all’avvocato, conoscendone anche le ultime ingenti perdite. Ad un certo punto la tensione fra Franco e Ugo prende il sopravvento, la loro ormai è un ex-amicizia,il primo infatti per la presenza dell’altro decide di tornarsene a casa, è solo l’ingente posta in denaro in palio, destinata alla ristrutturazione dell'amato cinema, che lo ferma. Tutto ciò che si discuterà attorno a quel tavolo circolare verde, si rivelerà tutto tranne che amichevole.Il poker da sempre protagonista di numerose pellicole ha qui un forte significato simbolico, rappresenta la vita stessa, e tutto viene tradotto nel linguaggio teatrale attraverso le relazioni e la psicologia di ogni singolo personaggio. Tutto è curato nel dettaglio anche la forma del tavolo circolare ha una sua valenza, rappresenta la ruota della fortuna. L’avvocato Sant’Elia risulterà essere il ‘pollo’ da spennare, ma in realtà tutti ne usciranno sconfitti, anche chi all’inizio appariva come vincitore.

Obiettivo dello spettacolo è stato trasferire la trama del film ai giorni nostri, tempo di forte crisi economica ma anche di valori, alla fine assisteremo a quello che è un vero tramonto de capisaldi delle relazioni interpersonali. Un’amara riflessione su come il singolo sta diventando, e l’amara constatazione di una sconfitta nel suo ruolo all'interno della collettività. Non vi sarà solo l’aspetto ‘noir’, ma grande spazio anche alla commedia soprattutto nella primo atto che divertirà il pubblico. Una notte di Natale cruciale che rivelerà segreti oscuri, tradimenti, rapporti e tanto altro.

Cinque attori di grandissimo livello, Gigio Alberti, Filippo Dini, Giovanni Esposito, Valerio Santoro (tra i produttori dello spettacolo) e Gennaro Di Biase, diretti da Marcello Cotugno. L’adattamento teatrale è affidato alla penna di Sergio Pierattini. Vi è un grande messaggio in quest'opera, l'amicizia è importante nella vita ma ancora più importante è la scelta degli amici. Per chi vuole assistere ad un vero capolavoro cinematografico italiano inscenato a teatro, non può mancare l'appuntamento domani sera con “Regalo di Natale” al Cineteatro Spadaro.

Angelica Grippa


WhatsApp

Iscriviti al servizio WhatsApp e ricevi GRATUITAMENTE le notizie più importanti direttamente sul tuo smartphone. Clicca qui per iscriverti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

on the spot

On The Spot

Eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
5
7
12
14
15
16
17
18
19
20
21
23
24
26
27
28

PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

Seguici su