GRANDE SUCCESSO E TANTI APPLAUSI AL TEATRO SPADARO PER "MARITI E MOGLI"

spettacolo

Quando lo ‘spettacolo’ supera ogni aspettativa possibile, ne avevamo sentito parlare di “Mariti e Mogli”, e di una Guerritore eccelsa, bravissima regista e interprete, ma le sorprese della serata sono state tante.

8 attori, 8 personaggi che per un’ora e 40 minuti in un atto unico ci hanno rubato la testa e il cuore. Quanti di noi si sono riconosciuti in quelle storie divertenti, storie anche tristi, profonde,quando si dice che il teatro racconti la vita.

spettacolo 4

Anima della festa, una Francesca Reggiani, nella comicità intelligente che tutti conosciamo, un portento nell’analisi chiari dei sentimenti con quel pizzico di allegria che non guasta.

spettacolo 2

Tutto fa da contrasto alla serietà e alla compostezza di Monica nel ruolo di Sally, un personaggio vicino a tante mogli che si sono riviste a più riprese in quelle parole, in quelle lacrime, in quel ruolo. Tutto gira e rigira attorno alla crisi coniugale, l’atmosfera è stata incredibile, per non parlare dell’azzeccatissima scelta delle musiche. I momenti più belli e intensi espressi dalla vicinanza fisica e musicale degli attori. Ognuno a suo modo mette in scena un tipo, tra dolori, debolezze e paure, senza mai rinunciare all’allegria e a quell’ironia che ogni buon fan di Woody Allen conosce a perfezione. Gli attori si sono dati, tutti fino in fondo, nella parte finale avvolti dal calore di un pubblico estasiato hanno continuato a danzare e recitare su quel palco da cui stato davvero difficile distogliere lo sguardo e il cuore. Alla fine trionfa l’amore, è sì leggera, ma anche interessata, alla risoluzione delle vicende vi è una grande morale in tutto questo: “Nella vita sono tante le persone che ci sorprendono che ci rapiscono, che ci attraggono ma quelle che continuiamo a volere al nostro fianco sono davvero poche e rare.”

spettacolo 3

Non possiamo che inginocchiarci dinanzi a due splendide donne e attrici che non smettono mai di sorprenderci e a cui ormai siamo affezionati, e sperare di avere ancora l’onore di vederle sul un palco a Massafra.

Meravigliose nel raccontare quello che ciascuno di noi vive quotidianamente, non è facile farlo così, ci hanno messo ogni forma di passione. Bravissimi tutti e al prossimo appuntamento, da non perdere, martedì 6 febbraio con un'avvincente "Regalo di Natale" di Pupi Avati per la regia di Marcello Cotugno.

Angelica Grippa


WhatsApp

Iscriviti al servizio WhatsApp e ricevi GRATUITAMENTE le notizie più importanti direttamente sul tuo smartphone. Clicca qui per iscriverti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

on the spot

On The Spot

Eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
5
7
12
14
15
16
17
18
19
20
21
23
24
26
27
28

PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

Seguici su