Seguici su

CALCIO: IL MASSAFRA INSEGUE LA PRIMA VITTORIA DEL CAMPIONATO

  • 21 Gennaio 2018
  • 645

Terza giornata di ritorno del girone e seconda gara consecutiva in casa per il Città di Massafra, che attende il Deghi Calcio Lecce, nonché la prima vittoria della sua sfortunata stagione.

L’avversario non è dei più irresistibili: i leccesi sono una squadra prolifica, come dimostrano le 27 reti all’attivo (quinto attacco del girone) ma vulnerabile, avendo già subito 30 gol (terzultima difesa). I 19 punti in 17 giornate collocano la Deghi Calcio a ridosso della zona play out, posizione non disprezzabile per una neopromossa che viaggia ancora sulle ali dell’entusiasmo dopo la trionfale cavalcata in Prima categoria della scorsa stagione. Ultime due gare altalenanti e pirotecniche per la squadra di patron Paglialunga: all’incredibile pareggio per 2 a 2 in quel di Mesagne, conquistato con due reti nei minuti di recupero, ha fatto seguito il pari interno di domenica scorsa contro l’Uggiano, ancora per 2 a 2, raggiunto dagli ospiti dopo il doppio vantaggio del Deghi nella prima parte di gara.

Il Massafra, ultimo in classifica con 3 punti, è reduce da alcune gare sfortunate, nelle quali avrebbe sicuramente meritato di fare punti. Il distacco dalle squadre che precedono non è incolmabile, ma occorre non sprecare l’occasione di battere le dirette concorrenti sul terreno di casa. E domenica si tratta proprio di uno scontro diretto, in quanto il Deghi con una sconfitta potrebbe ritrovarsi nella zona calda, mentre il Massafra con una vittoria potrebbe ritrovarsi a soli 2 punti dal Sava, impegnato contro la capolista Brindisi.

Mister Iacobellis vede un solo risultato possibile, la vittoria. Le belle prestazioni non bastano più, bisogna adesso fare punti per tornare a sperare. Assenze importanti tra i giallorossi: Riformato e Turi, entrambi squalificati. Occhio a Di Silvestro e Poleti tra i neroarancio di mister Rollo.

Appuntamento allo stadio Italia alle ore 17:00, arbitra Antonio Laforgia, assistenti Giuseppe Marino e Dario Cascella, tutti della sezione di Bari.

Redazione ViviMassafra


WhatsApp

Iscriviti al servizio WhatsApp e ricevi GRATUITAMENTE le notizie più importanti direttamente sul tuo smartphone. Clicca qui per iscriverti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA