BASKET: A MASSAFRA, LA TEKNICAL TORNA IN CAMPO CONTRO IL BRINDISI

  • 14 Gennaio 2018
  • 182

Dopo 28 giorni, la Teknical Sport Massafra è pronta a reimmergersi nel Campionato di Promozione, ospitando la Poseidone Assi Brindisi in apertura di Girone di Ritorno.

La pausa è stata programmata in parte e forzata dall’altra, visto che dopo le Festività, il nuovo anno si sarebbe dovuto aprire con la sfida tanto attesa con La Scuola di Basket Lecce, capolista imbattuta del campionato al quale inseguimento si era portata in solitaria proprio la Teknical al termine del girone d’andata. Il match è però stato rinviato a data da destinarsi, così la squadra di coach Mario Salvi scenderà domani in campo dopo sostanzialmente un mese lontano dal basket giocato.

Dove ci eravamo lasciati: i biancorossi avevano chiuso la prima parte di questa fase di campionato in maniera perfetta, mettendo di fila 4 vittorie consecutive, l’ultima delle quali arrivata di un solo punto (67-68) sul campo del Manduria, successo che, come abbiamo detto, ha permesso ai massafresi di laurearsi vice-campioni d’inverno. Ora inizia la seconda tornata, le “seconde” 9 partite che pian piano cominceranno a delineare gli scenari della post-season, vale a dire le griglie di Poule Promozione e Poule Retrocessione. Rispetto allo scorso anno, il girone presenta una leader finora indiscussa (Lecce), e tutti gli altri posti ancora ampiamente in ballo, basti vedere che anche le squadre in ultima posizione non sono per niente lontane dal 5° posto (ultimo disponibile per accedere alla Poule Promozione). Vien da sé che è come se stesse iniziando un altro campionato, vuoi anche per una pausa così lunga.

La Teknical riparte come detto dai quattro successi di fila, e vuole continuare a navigare nei piani alti della classifica, provando soprattutto a sfruttare due match consecutivi in cui giocherà in casa (Brindisi e San Giorgio). A livello di organico le notizie però non sono positive: nonostante questa settimana la squadra ha ripreso ad allenarsi più intensamente dopo le festività, purtroppo coach Salvi deve fare i conti con le defezioni di Mariano e Conforti oltre al lungodegente Sottile, sperando che non ci siano altri problemi dell’ultim’ora. In via di recupero Leggieri.

Brindisi è attualmente in quinta posizione insieme a Taranto (che ha però una partita in meno), quindi dopo un inizio molto difficile, ha risalito la china e ora è in piena lotta playoff. Nella gara di andata, dopo un inizio shock (25-9 nei primi 6 minuti per i brindisini), i massafresi seppero con grande pazienza e qualità ribaltare la situazione e far sua la partita, per il 52-61 finale. Tra i protagonisti di quel terribile inizio di partita ci fu sicuramente Davide Agresta, che si presentò con 11 punti (tre triple) nei primi 4 minuti, ed è lui tutt’ora il top scorer dei brindisini con 15 punti a partita (classe 1997). Occhi puntati anche su Alessio Avallone, freschissimo neo-acquisto della squadra di coach Sarli, che veste la maglia dell’Assi dalle giovanili, anche quando ha militato in Serie C (14 punti per l’ala-pivot nella prima uscita contro Cisternino). Punti nelle mani anche per Moro, Roma e Sirena.

Il 2018 della Teknical si apre quindi con una sfida molto insidiosa, nella quale i biancorossi dovranno subito uscire fuori gli artigli per poter proseguire nel cammino: arbitri Cosimo Schena di Castellana Grotte e Pieranthony Cristofalo di Taranto.

Fabrizio Masi


WhatsApp

Iscriviti al servizio WhatsApp e ricevi GRATUITAMENTE le notizie più importanti direttamente sul tuo smartphone. Clicca qui per iscriverti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

on the spot

On The Spot

Eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
8
9
10
13
14
15
16
18
19
20
21
22
23
25
26
28
29
30
31

PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

Seguici su