PALAGIANO, BEFANA DI SANGUE: RINVENUTO CADAVERE DI UN UOMO

Nella mattinata di sabato 6 gennaio è stato rinvenuto il cadavere di un uomo nella sua villetta sita in località Pino di Lenne a Palagiano.

L'uomo si chiamava Mimmo Dragone, era un bracciante agricolo di 45 anni e in quella casa, in contrada Marzotta, viveva da solo perchè separato.

E' stato trovato steso sul divano con una profonda ferita da taglio all'altezza della gola; scenario che farebbe pensare ad un omicidio, come dichiarato dai Carabinieri, dopo i primi accertamenti condotti dal Reparto Operativo di Taranto e della Compagnia di Massafra, intervenuti sul posto con la Scientifica, il pm di turno ed al medico legale.

A trovare il corpo dell'uomo e a lanciare l'allarme era stato suo padre, in apprensione da diverse ore perchè non riusciva a rintracciare Dragone.

Dario Benedetto


WhatsApp

Iscriviti al servizio WhatsApp e ricevi GRATUITAMENTE le notizie più importanti direttamente sul tuo smartphone. Clicca qui per iscriverti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

on the spot

On The Spot

Eventi

PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

Seguici su