MASSAFRA: VANDALI IN AZIONE NELLE SCUOLE

Vandali in azione in due plessi dell’Istituto Comprensivo “San Giovanni Bosco” di Massafra a ridosso delle festività natalizie.

Il primo episodio nella notte tra il 28 e 29 dicembre, con la rottura del vetro di un bagno a piano terra del plesso San Giovanni Bosco nel rione Gesù Bambino. Nella mattinata del 29, poi, un gruppo di ragazzi, di età compresa tra i 12 e 15 anni, cercava di forzare la porta d’ingresso con il chiaro intento di fare irruzione all’interno. Non riuscendovi, gli stessi cominciavano a lanciare violentemente vari oggetti trovati per strada contro la porta principale del plesso. Il personale scolastico in servizio, barricatosi all’interno, allertava Polizia Locale e Carabinieri che con il loro intervento ripristinavano l’ordine e la sicurezza.

Mercoledì 3 gennaio, alla riapertura della struttura scolastica, nuova triste scoperta. Ignoti, durante il periodo di chiusura del plesso, avevano asportato la porta d’ingresso in anticorodal e forzato la successiva porta in ferro, danneggiandola seriamente. Da un’ispezione interna alla scuola si accertava che non mancava nulla.

Giovedì 4 gennaio, si rilevava che anche il plesso Rodari in Via Padre Abatangelo, nel quartiere nord di Massafra, era stato vandalizzato da ignoti. Diversi i danneggiamenti: sui muri scritte del tipo sataniche e sessuali, segni fallici, stelle a cinque punte con riferimento a sette sataniche e droghe, scritte offensive sulle lavagne, scritte con spray su materiale didattico e informatico, rottura di pannello in legno della porta blindata e danni alla serratura, rottura del vetro del distributore automatico ed asportazione di bevande e snack.

Sono in corso le indagini per individuare i responsabili.

È il Dirigente Scolastico reggente prof.ssa Concetta Patianna a lanciare l’allarme: “Da diversi anni a questa parte, il nostro Istituto viene preso d’assalto da persone sconosciute, arrecando seri danni alla struttura e al materiale scolastico in uso a studenti e docenti. Questi episodi, ormai in continua crescita, hanno avuto notevoli conseguenze negative perché il plesso di Via Nuova, nel rione Gesù Bambino, non vanta più iscrizioni da parte di studenti, in quanto non viene più garantita la sicurezza degli stessi e di tutto il personale operante”.

Redazione ViviMassafra


WhatsApp

Iscriviti al servizio WhatsApp e ricevi GRATUITAMENTE le notizie più importanti direttamente sul tuo smartphone. Clicca qui per iscriverti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

on the spot

On The Spot

Eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
8
9
10
13
14
15
16
18
19
20
21
22
23
25
26
28
29
30
31

PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

Seguici su