YOUNG BASKET MASSAFRA: TRADITA ANCORA UNA VOLTA SUL FINALE DI GARA

  • 12 Dicembre 2017
  • 413

Punteggio ancora a sfavore per i ragazzi allenati da coach Semeraro, che perdono lo scontro diretto per l'ultimo gradino della classifica contro il Montedoro basket, allenata da una vecchia e gloriosa figura della pallacanestro massafrese, coach Giuseppe Sordi.

Ancora una volta Massafra che domina e convince per gran parte dell'intero match e avendo sempre il vantaggio con sè, che oscilla costantemente tra i 5 punti e 9 punti di vantaggio (massimo vantaggio). Si va negli spogliatoi con il punteggio di 30-35, trascinata da un gran Sottile sia in fase difensiva che in quella offensiva.

Il San giorgio parte bene nel terzo quarto ,alzando di molto l' intensità difensiva e realizzando con maggior precisione ed insistenza,cercando di colmare quanto prima il gap; per farlo gli uomini di coach Sordi impostano la partia più sull'aspetto fisico e del gioco duro, che fa andare fuori giro letteralmente tutti gli schemi dei massafresi, e non solo. La partita si innervosisce molto, complici soprattutto la coppia arbitrale, che non sa più cosa fischiare, con sviste anche clamorose da una parte e dall'altra. Il montedoro recupera e riapre una partita che fin da subito era sul binario nero-arancio.

Ci rimette le penne il top scorer massafrese, Semeraro, che viene espulso per protesta dopo uno scontro di gioco, colpo che mette subito alle corde il Massafra che subisce l'offensiva avversaria e sigla in scioltezza liberi e contropiedi portando la partita addirittura sul +8 a 2' dalla sirena.

Ma quando ormai sembra tutto perduto, con un colpo di orgoglio il Massafra rialza la china, grazie a due triple consecutive di Scarano (saranno 5 triple in totale per lui) che li proietta sotto di 2 punti a 30" dalla fine, ma il Montedoro realizza un 2/2 dalla lunetta che portano il vantaggio a due possessi di margine.

Sul capovolgimento di fronte ancora Scarano ha la tripla del -1, ma arriva un fischio tecnico per i padroni di casa lontano dalla palla, e con lo stesso Scarano che va il lunetta per il tiro libero. La palla danza sul ferro ma purtroppo viene sputata dal canestro. Non serve a nulla la tripla di De Gioia sulla sirena. Finisce 68-67!

Non bastano i 19 punti di Scarano,i 16 di Sottile e i 14 di Semeraro (49 punti su 67 totali in 3) per la Young basket Massafra che non riesce più a vincere nonostante più volte nel corso di questa stagione abbia dimostrato di aver un gioco molto fluido e dinamico, mettendo a seria difficoltà tutte le squadre finora incontrate! Serve avere più concretezza nel mettere subito al sicuro il gap accumulato nel corso della gara, gestendo meglio le transizione d'attacco e gli aiuti difensivi. Girone d'andata da dimenticare! Ora testa alla prossima sfida casalinga, l'ultima di andata, contro il Club Giganti di Cisternino, Domenica 17 Dicembre alle ore 18.00.

INGRESSO LIBERO

TABELLINO DI GARA

Farmacia la medica Montedoro - YBMassafra 68 - 67

Scarano 19, Sottile 16, Semeraro 14, De Gioia 11,Orlando 4, Zimmari 3, Casulli., Ricci ., Iacobino ne, Di Candio F. ne. All. Semeraro
Arbitri dell'incontro: Pocognoni di Leporano (TA) e SANZO Marco di Pulsano (TA)

Ufficio stampa YBM


WhatsApp

Iscriviti al servizio WhatsApp e ricevi GRATUITAMENTE le notizie più importanti direttamente sul tuo smartphone. Clicca qui per iscriverti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

on the spot

On The Spot

Eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
8
9
10
13
14
15
16
18
19
20
21
22
23
25
26
28
29
30
31

PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

Seguici su