AMPLIAMENTO DELLA CENTRALE TERMOELETTRICA. ISDE: IL RISULTATO È FRUTTO DELLA PARTECIPAZIONE POPOLARE

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO la seguente nota da parte della Sezione di Massafra di "ISDE - Medici per L'Ambiente".

ISDE Massafra, dopo anni di impegno, esprime grande apprezzamento per la riapertura delle procedure di approvazione del cd Secondo Inceneritore.

Abbiamo fortemente sostenuto, a seguito della sentenza del Consiglio di Stato che nel maggio us di fatto dava via libero alla costruzione dell'impianto, che le novità normative e medico-scientifiche emerse in questi anni rendevano indispensabile un riesame del provvedimento autorizzativo.

Abbiamo incontrato e spiegato le nostre motivazioni a tanti cittadini e poi convintamente abbiamo animato la manifestazione del 30 giugno, che oggi vede esaudito il suo accorato appello.
Il risultato odierno è indubbiamente frutto della partecipazione popolare a queste tematiche: è un risultato dei Massafresi e del loro impegno.

A tradurre il dissenso in fatti concreti c'è stata la fattiva collaborazione fra tutte le Istituzioni locali, che hanno voluto coinvolgerci ampliamente.

Parteciperemo con il consueto rigore scientifico all'iter della nuova Autorizzazione Integrata Ambientale, portandovi le motivazioni di Salute ed Ambiente.

La notizia odierna ci incoraggia a chiedere con più forza di sciogliere le altre questioni correlate: il cd Inceneritore Fanghi, per il quale attendiamo una decisione della Provincia, e la nostra Discarica, ormai esaurita e per la quale è stato recentemente autorizzato un'ulteriore inaccettabile conferimento.

ISDE - Medici per L'Ambiente
Sezione di Massafra - TA


WhatsApp

Iscriviti al servizio WhatsApp e ricevi GRATUITAMENTE le notizie più importanti direttamente sul tuo smartphone. Clicca qui per iscriverti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

on the spot

On The Spot

Eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
2
3
4
6
7
11
12
13
14
15
18
19
20
21
24
25
26
27
28
29
30
31

PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

Seguici su