RICCI: "PER LA PRIMA VOLTA A MASSAFRA SI POTRÀ MONITORARE LA QUALITÀ DELL’ARIA CHE RESPIRIAMO"

Finalmente per la prima volta per il Comune di Massafra si potrà monitorare la qualità dell’aria che ogni cittadino respira.

Nell’ambito dell’iniziativa di bilancio partecipato “La Massafra che vuoi tu! Mettici le idee!” soddisfacendo il progetto proposto dall’ISDE di Massafra, il Comune ha provveduto ad acquistare un misuratore portatile di particolato. Sarà possibile misurare 5 particolati : PM1,PM2.5,PM10 e TSP. Verranno sorvegliate le polveri e memorizzati i dati per creare una banca dati utile a pianificare interventi per tutelare l’ambiente e la salute dei cittadini. Questo primo intervento in totale autonomia da parte dell’Amministrazione darà la possibilità di muovere i primi passi verso un piano di azione comunale per il monitoraggio e risanamento della qualità dell’aria.

L’art. 32 della Costituzione indica, quale obiettivo primario del nostro ordinamento, la tutela della salute come fondamentale diritto dell’individuo e interesse della collettività.

"La nostra Amministrazione - sottolinea il Vice Sindaco e Assessore al Bilancio Maria Cristina Ricci - ha posto questo principio quale fonte d’ispirazione del nostro programma elettorale e meta di arrivo per l’intera coalizione.

"Un ringraziamento particolare a nome dell’intera Amministrazione Comunale - continua l'Assessore - lo rivolgo a tutti quei cittadini che votando l’iniziativa del bilancio partecipato hanno reso possibile questo traguardo. Non risolveremo certamente tutte le annose questioni ambientali del nostro territorio, ma questa piccola pietra lanciata nello stagno pone le premesse per avere in modo oggettivo ed autonomo degli indicatori tecnici del particolato presente nella nostra città e quindi iniziare a porre in atto i rimedi necessari. Grazie a questa azione di partecipazione popolare Massafra ha finalmente messo le basi per una corretta e indipendente informazione per iniziare a realizzare progetti ed interventi volti al miglioramento della qualità dell’aria che ognuno di noi respira."

 


WhatsApp

Iscriviti al servizio WhatsApp e ricevi GRATUITAMENTE le notizie più importanti direttamente sul tuo smartphone. Clicca qui per iscriverti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

on the spot

On The Spot

Eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
2
3
4
6
7
11
12
13
14
15
18
19
20
21
24
25
26
27
28
29
30
31

PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

Seguici su