IMPRESA SFIORATA PER LA YOUNG BASKET MASSAFRA

  • 13 Novembre 2017
  • 242

A volte il cuore, il sapersi esaltare nelle difficoltà può essere la chiave per una pronta riscossa. L'impresa quasi riuscita dalla Young Basket Massafra nell'anticipo di ieri sera al PalaVentura di Lecce, rispecchia l'andamento dell'ultima settimana vissuta dai nero arancio.

Gli 8 leoni di coach Semeraro hanno cercato in tutti i modi di fermare la Laudisa Lecce che ha centrato il suo quarto successo consecutivo in questo campionato di promozione.

Partita sul filo dell'equilibrio per tutti i 40 minuti con la Young Basket Massafra, che con una ritrovata fase difensiva, ha messo in difficoltà i leccesi di coach Leopizzi trascinati dagli ottimi Todisco e Salamina.

La squadra ospite dopo essere stata sotto di quattro punti nel primo parziale, ha resistito e imposto il suo ritmo per tutta la partita provando grazie alla grande serata di Ginafranco Sottile a restare in partita in un match poco spettacolare ma sempre in bilico.

Dunque è stata una prova importante e incoraggiante per la giovane compagine massafrese che nonostante la terza sconfitta in quattro match, dimostra di avere tantissimo carattere e la consapevolezza di poter giocare contro tutte le altre squadre a viso aperto.

Come nel prossimo impegno dei nero arancio previsto per domenica prossima 19 novembre al Pala Giovanni Paolo II contro l'Assi Brindisi, in un vero e proprio scontro decisivo nell'economia della stagione. INGRESSO LIBERO

Laudisa Lecce 53-Young Basket Massafra 49

Young Basket Massafra 49: Orlando 10, Semeraro 8, Sottile 17, De Gioia 12, Ciccarelli 2, Pulimeno, Castiglia; Gallo N.E. All. Semeraro

Laudisa Lecce 53: Salamina 10, Scozzi 4, Pinto 2, Todisco 11, Calva 5, Assentato 9, Massari 6, Gatto 6, De Vergori, Capoccia N.E. All. Leopizzi

Parziali: 18-14, 13-15,11-10, 11-10

Arbitri: Lauria Calogero di Calimera (LE) e DeCarlo Francesco Lequile (LE).

Ufficio stampa YBM


WhatsApp

Iscriviti al servizio WhatsApp e ricevi GRATUITAMENTE le notizie più importanti direttamente sul tuo smartphone. Clicca qui per iscriverti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

on the spot

On The Spot

Eventi

PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

Seguici su