BASKET: SECONDA VITTORIA CONSECUTIVA PER LA TEKNICAL SPORT MASSAFRA

  • 06 Novembre 2017
  • 257

Si decide tutto nel primo quarto tra Montedoro San Giorgio e Teknical Sport Massafra, l’anticipo della 3° giornata del Campionato di Promozione. La squadra di coach Mario Salvi, diversamente dalle precedenti due partite, parte a razzo, controllando la gara dall’inizio alla fine, nonostante i tentativi di rimonta da parte dei padroni di casa.

L’inizio è come detto fulminante: Mansueto spiega subito pallacanestro in quel di San Giorgio con la prima bomba (assist di Sottile), e uno dei suoi classici movimenti ubriacanti sotto canestro, e con il 2/2 dalla lunetta di Bruno è 0-7 dopo 4 minuti che costringe Sorn a chiamare subito timeout. Saranno 10 minuti di inferno però per il Montedoro, che riesce addirittura a trovare solamente 2 punti e per giunta dalla lunetta con Venuto; in casa Massafra invece l’inizio è del tutto incoraggiante, e seppure offensivamente non si riesce ad andare al di là dei 14 punti segnati (a segno anche Carabotta e Sottile), chiude il primo quarto sul 2-14, un +12 che si ritroverà tra l’altro anche al quarantesimo.

Desiderosa di cancellare la prima frazione, la Farmacia La Medica prova a svegliarsi ad inizio secondo periodo, attaccando il canestro con decisione con Delle Noci sugli scudi: 8-0 di parziale (10-14) e San Giorgio che si fa vedere negli specchietti. Dalla linea dei tre punti si rispondo due lunghi, Oliva e Caputo, poi la Teknical riesce a macinare di nuovo punti grazie anche all’ottima intesa che c’è tra Francioso e Mansueto che si scambiano assist, e anche all’onnipresenza di Carabotta in difesa e rimbalzo offensivo. A chiudere il primo tempo ci pensa Rotolo con 5 punti consecutivi che portano Massafra a +10 (17-27).

Al rientro in campo, i padroni di casa provano a far paura col primo squillo da 3 di Luzzi, ma i massafresi rispondono subito presenti con un Sottile ispirato da dietro l’arco, su assist di Rotolo. La bomba del numero 13 sarà però seguita da una lunghissima siccità nell’attacco biancorosso, che si inceppa troppe volte quando era il momento di “ammazzare” la partita, consentendo pertanto al Montedoro di rosicchiare punti sfruttando la verve realizzativa di un infuocato Luzzi che aggiunge altre due bombe a referto per il -3 (28-31). Proprio nell’ultimo possesso massafrese arriva il secondo canestro dal campo del terzo quarto, firmato Mansueto, che porta al 28-33 conclusivo.

Venuto prova subito ad essere aggressivo in apertura di ultimo periodo, ma Massafra mostra ancora una volta pazienza e risponde con bei giochi conclusi dai jumper di Rotolo e Carabotta, che portano la Teknical a +9 (30-39). San Giorgio però è dura a morire, rispondendo con Telese e Canigliulo tra l’altro fino allora ancora a secco, per il 35-39. Negli ultimi 5 minuti la partita, e in particolare i giocatori del Montedoro, si innervosisce, con falli tecnici che portano Massafra più volte in lunetta, in particolare con Francioso (tanti minuti di qualità all’esordio stagionale), ed è una situazione che la Teknical riesce a sfruttare con intelligenza, chiudendo una volta per tutte le serrande in difesa: finirà cosi 37-49.

Massafra torna a casa con quello che voleva, i 2 punti in classifica, e la seconda vittoria consecutiva in trasferta, in un campo dove l’anno scorso uscì sconfitta da quel Montedoro rivale concorrente. Coach Salvi analizzerà un match pressoché perfetto in difesa, poco falloso come sempre (21-10 il conto dei falli) ma rivedibile in attacco, più che altro per quel classico difetto Teknical, quello di non trovare mai la forza necessaria per chiudere partite che sembrano in totale controllo. Benzina nelle gambe come detto per un buon Francioso, e primi minuti stagionali anche per Leggieri che man mano cerca di ritrovare la buona condizione fisica. Insomma, 4 punti su 4 in queste due trasferte prima di ritornare al Pala Giovanni Paolo II (dove domenica arriverà Cisternino), di meglio non si poteva fare.

FARMACIA LA MEDICA SAN GIORGIO – TEKNICAL SPORT MASSAFRA 37-49
Parziali: 2-14, 27-37, 28-33.

SAN GIORGIO: Canigliulo 4, Pannella 2, Luzzi 11, Venuto 6, Massari 2, Delle Noci 7, Telese 2, Di Gregorio, Palmisano n.e., Caputo 3. All. Sorn.

MASSAFRA: Bruno 3, Bulfaro, Carabotta 9, Francioso 7, Leggieri, Mansueto 12, Mariano, Oliva 3, Rotolo 7, Sottile 8. All. Salvi.

Fabrizio Masi


WhatsApp

Iscriviti al servizio WhatsApp e ricevi GRATUITAMENTE le notizie più importanti direttamente sul tuo smartphone. Clicca qui per iscriverti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

on the spot

On The Spot

Eventi

PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

Seguici su