IERI IL PRIMO PASSO PER L’INFO POINT IN VILLA

Nella seduta di Consiglio Comunale di martedì 17 ottobre è stata deliberata all’unanimità l’acquisizione al patrimonio del Comune del manufatto già adibito a “Chiosco del benzinaio” sito in Piazza Vittorio Emanuele dell’ormai dismessa stazione di servizio IP di proprietà dell’API (Anonima Petroli Italiana).

La proposta di ViviMassafra, la più suffragata dai cittadini nella votazione on line tra i progetti presentati nell’iniziativa “Mettici le idee” per il Bilancio Partecipato 2017 nella sezione Cultura, Turismo, Sport e Spettacolo, a pari merito con la “Digitalizzazione Mostra Archeologica della Chora”, prevede l’acquisizione ed il recupero del chiosco, di valenza storica e culturale, per la trasformazione in Info Point, vale a dire in un punto informativo o di prima informazione a supporto delle attività di promozione di associazioni, enti, scuole, operatori turistici e culturali, che sia utile al cittadino e al turista per conoscere Massafra e la sua realtà e promuovere la partecipazione alla vita sociale, politica, economica, culturale ed aggregativa nella città.

L’acquisizione al patrimonio comunale del manufatto avverrà dietro corresponsione alla società petrolifera proprietaria della cifra simbolica di € 100,00.

Un grazie all’Amministrazione Comunale per questo impegno mantenuto.

Redazione ViviMassafra


WhatsApp

Iscriviti al servizio WhatsApp e ricevi GRATUITAMENTE le notizie più importanti direttamente sul tuo smartphone. Clicca qui per iscriverti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

on the spot

On The Spot

Eventi

PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

Seguici su