PRESENTATO IL PROGRAMMA DE "LA GRANDE FESTA 2017"

A Massafra sono iniziati i preparativi in vista della Festa al patrono San Michele Arcangelo e ai Santi Medici Cosma e Damiano, i cui giorni clou saranno il 27, 28, 29 e 30 settembre, 1 ottobre.

Domenica scorsa ha avuto inizio il culto legato ai Santi anàrgiri Cosma e Damiano, con quotidiane celebrazioni eucaristiche in attesa della solennità liturgica di martedì 26 settembre. Nel Santuario dei Santi Medici, addobbato a festa, sta per concludersi il solenne novenario guidato dal parroco don Salvatore Di Trani, con tre celebrazioni quotidiane (ore 6,30, 17,00 e 19,00). Anche nel duomo di San Lorenzo Martire, in vista della festività di San Michele Arcangelo, mercoledì sera ha avuto inizio la novena (S. Messa alle 19,00), presieduta dal parroco don Fernando Balestra.

Il meglio delle tradizioni legate alle feste patronali, racchiuso in un condensato “scoppiettante” di eventi che riscalderanno l’autunno tarantino.

Nella Città delle Gravine è cominciato l’allestimento delle maestose e sfavillanti architetture di luce - “l’apparato” - che ogni anno regalano suggestioni diverse e grandi emozioni ai tanti visitatori e turisti. La festa di San Michele Arcangelo e Santi Medici, oltre che per lo straordinario aspetto religioso, deve la sua fama soprattutto alle pregevoli opere luminose (in fase di allestimento dalla storica ditta Faniuolo, di Putignano) che ogni anno i maestri realizzano in occasione della festa.

Quest’anno per la Grande Festa massafrese, la ditta Faniuolo, oltre a mettere in mostra i progressi tecnologici, grazie a sofisticati software e ad apparecchiature appositamente studiate, sarà possibile ammirare le accensioni delle luminarie, composte da straordinari effetti e giochi di luce che a loro volta sono accompagnati da una scenografia musicale. Impianti che raggiungeranno altezze e dimensioni quasi titaniche, arrivando a sfiorare anche i 36 metri di altezza e i 40 di larghezza.

Una festa che, anche per il 2017, confidando sullo storico sostegno economico del Comune di Massafra, degli operatori commerciali e dei cittadini tutti, saprà racchiudere nei giorni centrali il mix vincente di Fede, Cultura, Solidarietà, Tradizione, Musica e Sport.

Al riguardo, questa mattina, è stato presentato il programma della generale de La Grande Festa 2017:

Mercoledì 27 settembre
San Michele, il Santo Patrono della Polizia di Stato.
Ore 9,00 Incontro Teatro Comunale “Giovani e Legalità”.
Ore 17,00 Parata della Fanfara a cavallo della Polizia di Stato per le vie della città;
Ore 18,00 Duomo San Lorenzo Martire – celebrazione eucaristica alla presenza delle autorità;
Ore 19,00 Accensione artistiche luminarie a cura della premiata ditta Faniuolo;
Ore 19,30 Sfilata della Fanfara nel centro storico, fino a raggiungere piazza Garibaldi, ove alle 20,30 terrà un concerto musicale.

Giovedì 28 settembre
Celebrazione culto dei Santi Medici Cosma e Damiano
Ore 18,00 Santa Messa in piazza Risorgimento.
Ore 18,30 Benedizione dei cavalli e processione, per le vie principali del borgo, delle statue dei Santi Medici, accompagnata dal Grande Orchestra di Fiati Santa Cecilia, Città di Taranto.
Ore 20,00 Esibizione in piazza Garibaldi dell’orchestra dell’istituto comprensivo “De Amicis – Manzoni”.

Venerdì 29 settembre
Celebrazione religiosa del Patrono San Michele Arcangelo.
Ore 18,00 Celebrazione Eucaristica nella chiesa di San Lorenzo Martire.
Ore 19,30 La passeggiata della solidarietà, manifestazione sportiva non agonistica di beneficenza a cura dell’Asd Marathon Massafra. I proventi dell’iniziativa saranno devoluti all’associazione “Koalizzati per Matteo”.
Ore 21,00 Fabiana Conti in concerto. Spettacolo musicale in piazza Garibaldi.
Durante la serata ci sarà l’accensione musicale della galleria di corso Italia.

Sabato 30 settembre
I Santi Anargiri Patroni dei medici, dei chirurghi, dei farmacisti, degli ospedali.
Ore 9,00 Trasferimento delle statue dei Santi Medici ne Presidio territoriale di assistenza “Matteo Pagliari”, accompagnato dal Premiato Gran Concerto Musicale Municipale Città di Francavilla Fontana.
Ore 10,30 sarà celebrata una Santa Messa. Al termine rientro statue nella chiesa del Carmine.
Ore 19,00 raduno bandistico in piazza Garibaldi. In cassarmonica, il Grande Orchestra di Fiati Santa Cecilia Città di Taranto, diretta dal maestro Giuseppe Gregucci ed il Premiato Gran Concerto Musicale Municipale Città di Francavilla Fontana, diretto dal maestro Ermir Krantja.
Ore 22,00 tradizionale spettacolo di fuochi pirotecnici, a cura della ditta Pirotecnica Gioiese Fireworks di De Carlo Martino da Gioia del Colle (Ba), in zona Santa Caterina (nei pressi della scuola Giovanni Pascoli). Durante la serata ci sarà l’accensione musicale della galleria di corso Italia.

Domenica 1 ottobre
Celebrazione culto di San Michele Arcangelo, patrono della Città.
In mattinata dalle 9,00 tour alla scoperta dell’Habitat rupestre e del patrimonio culturale della Città di Massafra, a cura del locale Ufficio Informazioni e assistenza al Turista (IAT).
Ore 10,00 Raduno provinciale Fip minibasket in piazza Vittorio Emanuele.
Ore 18,00 Chiesa San Lorenzo Martire, celebrazione Eucaristica presieduta dal Mons. Claudio Maniago, Vescovo di Castellaneta, durante la quale il Sindaco farà offerta del simbolico Olio per la lampada del SS. Sacramento. Al termine processione per le strade principali della città, accompagnata dal Concerto Bandistico Città di Massafra.
Ore 21,00 piazza Garibaldi concerto musicale di Silvia Mezzanotte, accompagnata dalla Dolphins Jazz Orchestra.
Durante la serata ci sarà l’accensione musicale della galleria di corso Italia.


WhatsApp

Iscriviti al servizio WhatsApp e ricevi GRATUITAMENTE le notizie più importanti direttamente sul tuo smartphone. Clicca qui per iscriverti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

on the spot

On The Spot

Eventi

PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

Seguici su