QUARTO: "FAREMO IL CARNEVALE CON I CARRI NEL PERIODO ESTIVO"

L'incontro tra amministrazione e cartapestai, svoltosi sabato pomeriggio nel Palazzo della Cultura, ha decretato quello che ormai era nell'aria: a febbraio niente carri, ma forse soltanto un'edizione ridotta della manifestazione carnascialesca, con gruppi e scuole.

Tra i carristi intervenuti, 8 su 10 favorevoli alla proposta dell'amministrazione Quarto di rinviare a luglio la 64^ edizione del Carnevale Massafrese. Contrari al rinvio i team Lapenna e Secondi a Nessuno, plurivincitori nell'ultimo decennio della manifestazione più importante della provincia jonica.

Durante la riunione, convocata dall'Assessore allo Spettacolo e al Carnevale Michele Bommino e che ha visto la partecipazione del Consigliere Graziana Castellano, Presidente della Commissione Cultura e Turismo, e del Sindaco di Massafra, avv. Fabrizio Quarto, confermata l'inagibilità dell'ex macello quale sede operativa per i carristi e comunicata la disponibilità di una struttura più idonea nella zona artigianale, risultante dall'avviso pubblico scaduto lo scorso 13 dicembre.

Annunciata anche la pubblicazione del bando per la vendita dell'ex macello comunale, da cui si spera di ricavare i fondi per la realizzazione della tanto sospirata Cittadella del Carnevale.

Redazione ViviMassafra

on the spot

On The Spot

Eventi

PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

Seguici su