LA ZUCCA REGINA D’AUTUNNO: VIETATO BUTTAR VIA I SUOI SEMI!

  • 06 Novembre 2015
  • 2588

La zucca ha delle importanti proprietà nutritive, benefiche e terapeutiche. Può essere considerata l’ortaggio autunnale per eccellenza e viene spesso impiegata per la preparazione di numerose ricette.

La zucca, e i semi di zucca in particolare, sono stati analizzati in più momenti dalla comunità scientifica per i loro effetti antidiabetici. In particolare, il beta-carotene contenuto nella polpa (indispensabile per la formazione della vitamina A) sembra avere un effetto in tal senso, con attività protettiva nei confronti di eventuali iperglicemie.

In effetti non dovrebbe mancare mai sulla nostra tavola, perché è un’ottima fonte di vitamine e di sostanze antiossidanti.

Fornisce soltanto 17 calorie per ogni 100 grammi di polpa ed è un ortaggio molto ricco anche di diversi aminoacidi, come l’arginina, l’acido glutammico, l’acido aspartico e il triptofano. Il triptofano contenuto maggiormente nei semini, associato a una fonte di carboidrati, come ad esempio la polpa della zucca , è persino risultato utile nella riduzione dei livelli di ansia, nervosismo e insonnia.

Ha anche attività antinfiammatoria e grazie alle sue proprietà antiossidanti contrasta l’azione dei radicali liberi e rallenta l’invecchiamento delle cellule. 

Non è tutto: un ruolo sorprendentemente interessante hanno i semi della zucca stessa, per cui è assolutamente vietato buttarli! Sono ricchissimi di fibra, grassi polinsaturi e polifenoli, che hanno dimostrato effetti di riduzione dell'aterosclerosi e dell'infiammazione generalizzata, oltre che proteggere dal danno ossidativo.

Inoltre, i semini, contengono un'interessantissima quota di zinco, utilissimo nello stimolo di una buona funzione del sistema immunitario, soprattutto utile nella stagione autunnale. Potassio e fosforo sono altri minerali forti dell'ortaggio.

Il suggerimento per sceglierla buona, al supermercato o dal contadino? Basta cercare di "suonarla": risponderà come vuota.

E come fare a proporre questo prezioso ortaggio anche ai più piccoli? Attraverso un po’ di fantasia, possiamo unire salute e bontà … Ecco un esempio:

CROCCHETTE DI ZUCCA

Ingredienti:
• 500 g di zucca;
• 100 g di ricotta;
• 30 g di pan grattato;
• 1 uovo;
• parmigiano grattugiato (facoltativo);
• olio, sale, pepe qb.

Preparazione:
Cuocere la zucca al vapore o al forno e quando sarà morbida, schiacciamola con una forchetta per renderla una purea. Se necessario, facciamola scolare dell’acqua in eccesso posizionandola in un colino a maglie fitte. Uniamo poi la ricotta, l’uovo, il pan grattato e aggiustiamo di sale e pepe. Con le dita leggermente unte di olio, formiamo delle polpette cilindriche e posizioniamole su una placca rivestita con carta da forno leggermente unta. A piacere, spolverizzare con del parmigiano grattugiato. Cuociamo in forno già caldo a 180º per circa 30 minuti.

Dott.ssa Graziana ASCOLI
Biologa Nutrizionista presso lo STUDIO DI NUTRIZIONE & DIETETICA in Via Cirillo 46, Palagiano (TA)
Per maggiori info potete contattarla all'indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

on the spot

On The Spot

Eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
2
3
4
6
7
11
12
13
14
15
18
19
20
21
24
25
26
27
28
29
30
31

PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

Seguici su