Niccolò Albano: dalla Spagna al Marocco

  • 03 Giugno 2015
  • 5124

Il nostro tour prosegue ed approda nell’Africa del Nord: Bienvenida en Melilla!

È in questa città autonoma spagnola situata sulla cosata orientale del Marocco che incontriamo, virtualmente, il nostro compaesano Niccolò. Classe 1983, appassionato di musica, letteratura e mountain bike. Niccolò è arrivato in Spagna nel 2004, con una borsa di studio, ed è lì che ha iniziato la sua carriera da tecnico di informazione turistica.

1) Nome: Niccolò Albano

2) Professione: Tecnico di Informazione Turistica

3) In quale Paese ti trovi ora: Lavoro da cinque anni a Melilla, cittá delle quattro culture: Cristiana, musulmana, ebrea, induista!!! (per chi fosse interessato a conoscere meglio questa città può guardare la clip a questo indirizzo: https://www.youtube.com/watch?v=z3zjHnD4qVQ). Peró ho vissuto altri cinque anni nel nord della Spagna (Valladolid, Burgos y Palencia). Arrivato nel 2004 in Spagna con una borsa di studio e non piú tornato...

4) Tre aggettivi per descriverti: responsabile, paziente e risolutivo, almeno questo dicono...

5) Un sogno: Poter vivere in un paese di montagna...

6) Lasciare Massafra: lo rifaresti? Credo di si! Credo sia inevitabile nella vita camminare verso nuove esperienze e quasi un dovere conoscere posti nuovi e mondi nuovi. Ti aiuta a maturare e ad essere piú tollerante con tutti e con tutto!

7) Una cosa che ti manca di Massafra: la gente, la famiglia, gli amici, le risate in Villa (Piazza Vittorio Emanuele!!!), la pizza e i latticini.

8) Una persona a cui ti ispiri: é difficile indicare una sola persona! Sempre ho cercato di captare il buono di ogni persona che ho conosciuto durante la mia vita. Peró sicuramente é nell’ambiente familiare dove incontro i miei punti di riferimento.

9) Progetti futuri: non rispondo per superstizione... jijiji!!! E' gía tanto sapere nella vita quello che non si vuol fare!!!!

10) La cosa che senti dire più spesso dell’Italia all’estero: Si divertono con la tipica gestualitá italiana e con il nostro accento... Per la maggior parte degli stranieri visitare l’Italia una volta nella vita é un sogno... il made in Italy é super presente!

11) Salutaci in Spagnolo: Hasta Luego

Nanni ANTONANTE

on the spot

On The Spot

Eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
2
3
4
6
7
11
12
13
14
15
18
19
20
21
24
25
26
27
28
29
30
31

PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

Seguici su