MICCOLIS RIELETTO CONSIGLIERE

Vito Miccolis ritorna in provincia e con 4360 voti è il secondo degli eletti del Partito Democratico. Dallo scrutinio ,terminato ieri in tarda serata , sono stati resi noti i 12 consiglieri provinciali

, sei sono di Forza Italia (Pino Pulito di Martina Franca, Arturo De Cataldo di Sava, Michele Muschio Schiavone di Martina Franca, Giuseppina Castellaneta di Taranto, Michele Franzoso di Torricella e Marco Natale di Palagiano), 4 sono del Pd (Piero Bitetti e Gianni Azzaro di Taranto, Vito Miccolis di Massafra e Maria Grazia Cascarano di Manduria) e due della seconda lista del centrosinistra (Dante Capriulo e Filippo Iliano di Taranto). Per l'elezione dei consiglieri provinciali, FI ha ottenuto il 45,23% di preferenze, seguito dal Pd con il 35,28% di voti e il centrosinistra con il 19,24% .Anche per l'elezione dei consiglieri si sono seguite logiche territoriali e non partitiche ; molti consiglieri di schieramenti diversi, anche opposti, hanno sostenuto il candidato del proprio paese. Con l'elezione di Tamburrano come presidente e di Miccolis come consigliere, la città di Massafra vede notevolmente aumentare il suo peso specifico nella  gestione della nuova provincia Jonica.

Vito Miccolis,57 anni, avvocato ,sposato e con 3 figli ; è dal 2011 capoguppo in consiglio comunale del PD . In passato ha ricoperto la carica di consigliere comunale e dal 2009 al 2011 è stato Assessore Provinciale al Lavoro e alla Formazione , intervendo con decisone durante la cisi sulle emergenze della Borsci , TCT, Centrale del Latte ecc..

on the spot

On The Spot

Eventi

PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

Seguici su