LA GRANDE FESTA 2017: LA FANFARA A CAVALLO DELLA POLIZIA DI STATO APRIRÀ I FESTEGGIAMENTI

Sarà la prestigiosa Fanfara a Cavallo della Polizia di Stato ad aprire “La grande festa” al patrono di Massafra, San Michele Arcangelo ed ai Santi Medici Cosma e Damiano.

Un ricco cartellone di eventi religiosi, culturali, sportivi, turistici e di solidarietà, è in arrivo a Massafra per l’ultima settimana di settembre.

Dal 26 settembre all’1 ottobre in città si terranno le celebrazioni religiose, ma anche festeggiamenti, buona musica, fuochi pirotecnici e tanto altro ancora; il tutto incorniciato dalle imponenti luminarie artistiche, opera della premiata ditta Faniuolo da Putignano.

Accensione delle luminarie che avverrà il 27 settembre, in concomitanza della “Giornata della Legalità”. Educazione alla legalità e lotta al bullismo e cyberbullismo: sono le tematiche che da sempre la Polizia di Stato affronta con gli studenti delle scuole di ogni ordine e grado. Per tale data il Comitato Feste e il Comune di Massafra, al fine di diffondere tra i cittadini la cultura della legalità, rimarcando l’impegno quotidiano della Polizia di Stato nel controllo e nella tutela del territorio, nonché promuovere l’immagine e le attività istituzionali, intende così sostenerre la “Giornata della Legalità”. Per tale circostanza sarà presente a Massafra la prestigiosa Fanfara a Cavallo della Polizia di Stato.

In mattinata, nel Teatro Comunale di piazza Garibaldi, è previsto un incontro con le scolaresche cittadine, dimostrazioni, con intervento di uomini e mezzi della Polizia di Stato.

In serata, invece, parata per le vie del centro storico della Fanfara a Cavallo della Polizia di Stato e concerto finale in piazza Garibaldi.

La Fanfara a Cavallo della Polizia di Stato ha sede a Roma presso la Caserma “Lamarmora” in Trastevere, fa parte del Centro di Coordinamento dei Servizi a Cavallo della Polizia di Stato, ed è erede e custode delle più antiche tradizioni della cavalleria. Sono pochi i Paesi al Mondo che possono vantare una tradizione di questo genere, viste anche le notevoli difficoltà che comporta cavalcare e suonare nello stesso momento. La Fanfara a cavallo nasce in seno agli antichi reparti a cavallo su iniziativa di coloro che svolgevano funzione di trombettiere. È frutto di inveterata tradizione che gli ordini venissero scanditi da squilli di tromba; fu così che alcuni elementi, nelle pause di addestramento e liberi dal servizio, improvvisarono marce militari con strumenti a fiato e percussioni. Attualmente la Fanfara a Cavallo della Polizia di Stato è composta da 23 elementi ed è diretta dall’Ispettore Capo Silverio Mariani, diplomato in tromba al Conservatorio “Licinio Refice” di Frosinone.

Una festa che, anche per il 2017, confidando sullo storico sostegno economico del Comune di Massafra, degli operatori commerciali e dei cittadini tutti, saprà racchiudere nei giorni centrali il mix vincente di Fede, Cultura, Solidarietà, Tradizione, Musica e Sport. A proposito di solidarietà e sport, l’ormai tradizionale “Maratona della Solidarietà” (fissata per il 29 settembre), sarà curata dall’Asd Marathon Massafra, guidata da Tundra Chiaradia.

Altra novità di rilievo, il maggior coinvolgimento del centro storico che, quest’anno, così come d’intesa con il sindaco Fabrizio Quarto, sarà arricchito dalla presenza delle bancarelle. Nei prossimi giorni sarà presentato l’intero cartellone degli eventi.


WhatsApp

Iscriviti al servizio WhatsApp e ricevi GRATUITAMENTE le notizie più importanti direttamente sul tuo smartphone. Clicca qui per iscriverti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

on the spot

On The Spot

Eventi

Festa del Patrono San Michele e SS. Medici

PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

Seguici su